Il modello Skill View definisce questa soft skill come…

“…la capacità personale di mettere in gioco la combattività necessaria per conseguire gli obiettivi di lavoro assegnati.”

Come si comporta chi vuole conseguire gli obiettivi?

E’ una persona motivata, che ha fiducia in sè, portata al problem solving con la giusta persistenza. Non si abbatte di fronte agli ostacoli e la sua tensione al raggiungimento degli obiettivi la fa essere concentrata sul compimento del lavoro assegnato.

Come si impara a mettersi in gioco e ad aumentare la propria combattività?

Motivarsi è fondamentale, definendo chiaramente qual è la posta in palio una volta raggiunto l’obiettivo, avendo fiducia nel conseguimento con un atteggiamento positivo che affonda le sue radici nel pensare ai successi precedenti e nella coscienza delle proprie potenzialità, che fanno anche visualizzare sé stessi al di là del traguardo.

Intraprendere il percorso verso il successo sarà così più semplice, ma lungo la strada ci saranno ostacoli che solo con la capacità di analisi e un po’ di ingegno potremo superare. Perciò dovremo essere costanti, organizzati e precisi nel nostro lavoro per trovare soluzioni che nella crescita professionale diventeranno sempre più complesse (perché le attività e le problematiche connesse diventano molteplici e sono dinamiche, quindi cambiano col tempo).

Alcuni consigli per coltivare la vostra soft skill del conseguire gli obiettivi:

  • Prendete esempio dai migliori: esistono infiniti esempi di persone che hanno raggiunto e superato traguardi inimmaginabili, in ogni ambito. Sapere che altri ce l’hanno fatta e capire come hanno fatto è un metodo per aumentare le vostra motivazione e immaginarvi al posto loro. E se pensate che sia frustrante conoscere la fantastica vita di Steve Jobs, pensate che è stato estromesso dalla stessa azienda che aveva creato, e che la Apple prima di diventare quel brand che oggi tutti conosciamo era sull’orlo del fallimento.
  • Partite da una battaglia piccola: alcune battaglie possono sembrare perse fin dall’inizio, perché troppo grandi e complesse e ci fanno desistere, facendoci perdere la nostra combattività. Cominciate da argomenti e problemi che sapete di poter affrontare o risolvere, e ritroverete la voglia di mettervi in gioco. Greta Thunberg oggi è un attivista di fama mondiale, ma ha iniziato facendo da sola uno sciopero per il clima, semplicemente non andando a scuola.
  • Vivete appieno i vostri traguardi: si dice che il percorso verso un traguardo sia la parte più bella, e non c’è dubbio che la competizione, l’adrenalina e il tendere il proprio animo verso un obiettivo siano sensazioni ed emozioni che ci rendono vivi. Ma la fatica del percorso non deve mettere in secondo piano il traguardo raggiunto, che anzi deve essere vissuto pienamente e con tutta la gioia e la soddisfazione che possiamo concederci. Perché è proprio l’amore e il rispetto di noi stessi e di ciò che siamo diventati, grazie al percorso fatto e agli ostacoli superati, che ci muove verso obiettivi sempre più alti.

You may also like