Fiducia in se stessi. La chiave per crescere in azienda

“E’ la consapevolezza del proprio valore e delle proprie capacità. Tale consapevolezza comporta l’assunzione di responsabilità crescenti in seno all’organizzazione.”

Come si comporta chi ha fiducia in sé

Le persone con autostima vogliono raggiungere i risultati, portando a termine ciò che iniziano e sempre imparando cose nuove e lanciandosi nelle sfide che gli si propongono. Non hanno paura di sbagliare perché sanno che ogni fallimento porta loro un insegnamento, da cui possono imparare e progredire.

Sul lavoro la fiducia in sé è fondamentale, perché ricompensa sul lungo periodo, supportando la salute mentale e fisica. E, come detto, aiuta a imparare dagli errori, imparare e crescere professionalmente.

Come si coltiva la fiducia in se stessi? Con obiettivi definiti, gratificandosi e curando le relazioni con i colleghi

Ecco tre semplici modi per coltivare la propria autostima sul lavoro:

  1. Definite i vostri obiettivi.

E’ fondamentale darsi degli obiettivi personali, e non seguire solo quelli che vengono imposti dall’esterno, magari dai superiori. Perché i goal definiti consentono di capire se stiamo seguendo la strada giusta e quanto manca all’arrivo nel nostro percorso di crescita. Anche un fallimento è meno grave quando ripensiamo a quanto ci siamo avvicinati all’obiettivo che ci siamo dati.

  1. Fate ciò che vi piace e vi gratifica.

Quando vi sentite demoralizzati, per un fallimento o per una lavata di testa del vostro capo, non perdete tempo disperandovi, ma dedicatevi alle attività che sapete vi riescono meglio e vi gratificano. In questo modo riprenderete subito fiducia in voi stessi e capirete che il fallimento è stato momentaneo.

  1. Curate le relazioni con i vostri colleghi.

Per non sentirvi soli nella sconfitta, ma parte di un gruppo che ha un obiettivo comune, passate del tempo e parlate con i vostri colleghi. Le persone che vi circondano sapranno trasmettervi il valore che avete secondo loro. Create un ambiente positivo e comunicativo e capirete quanto siete importanti per raggiungere tutti insieme il successo dell’impresa della quale fate parte.

Potrebbero interessarti anche